Tutto il vino naturale ed artigianale che cerchi

Spedizione gratuita in italia a partire da 89 euro

Thillardon Georges Blanc 2020

52,00 

Esaurito

Georges Blanc Vin de France è un vino bianco ottenuto da Chardonnay, Chardonnay Rosè e Aligote di Domaine Thillardon a Chenas, nel Beaujolais. Le uve provengono da un terreno ricco di marne blu, fermentazione spontanea con lieviti indigeni in legno vecchio ed affinamento di 20 mesi. Viene imbottigliato senza filtrazioni, chiarifiche nè aggiunte di anidride solforosa. Il naso è complesso, dominato da sentori agrumati, floreali ed erbacei, piena ed equilibrata la bocca. Un vino a metà tra Jura e Borgogna che adoriamo e che consigliamo di abbinare ad una assiette di formaggi misti

Produttore: Domaine Thillardon

🍾 Georges Blanc Vin de France

🖼️ Chenas, Beaujolais

🏡 Domaine Thillardon

🍇 Chardonnay, Chardonnay Rosè, Aligote

📅 2020

🌡️  13%

🥂  Vino Bianco

🛁 Da vigne che poggiano su marne blu, fermentazione spontanea e 20 mesi in legni vecchi, imbottigliato senza chiarifiche nè filtrazioni o aggiunte

👃🏻 Floreale ed agrumato, erbaceo e minerale, spezie dolci

👅 Pieno e rotondo, equilibrato e con una identità a metà tra Jura e Borgogna

👍🏻 Temperatura di servizio 10°-12°

💕 Formaggi

😍 Una rarità

Schedete tecniche digitali inviate via email

Apewineboxes è una enoteca online con oltre 4000 bottiglie di vino artigianale, vino naturale o vino biodinamico.
Vi portiamo nelle migliori regioni vinicole al mondo, senza bisogno di prendere l'aereo, attraverso le nostre wine box, anche in abbonamento.

Chènas, Beaujolais

Domaine Thillardon è un’azienda magica, pazzesca, i cui vini portano in eredità la sapienza dei Grandi Padri del vino naturale.

Partendo dal Beaujolais infatti, qesti vini hann conquistato il mondo, anche grazie a personaggi come Jules Chauvet e Michel Lapierre.

La cantina è di proprietà dei fratelli Thillardon, Paul Henri e Charles, conta su 12 ettari vitati, inregime biologico e biodinamico dal 2008, ed un enorme ecosistema costituito da cavalli, mucche, polli, maiali ed api.

La porzione più grande sono i 10 ettari di Chènas, un cru piccolo e meno noto, ma caratterizzato da un suolo favoloso, composto da marna e granito, argilla e quarzo. Inoltre il vigneto Chassignol, appena sopra la cantina è considerato uno dei migliori terroir di tutto il Beaujolais, con un pendio così ripido da poter essere arato solamente a cavallo.

La svolta del Domaine avviene nel 2009, quando Paul Henri conosce Yvon Mètras e Jean Louis Dutraive, che cambiano la sua idea di vinificazione tipicamente borgognona orientandolo verso la leggerezza della macerazione semi carbonica, ormai adottata in toto dal 2015.

La vendemmia è ovviamente sempre manuale ed in cantina arrivano uve raffreddate a temperature tra i 7 ed i 10 gradi. La vinificazione degli acini interi movimentati per gravità avviene in cemento, le macerazioni variano tra i 15 e i 28 giorni a seconda della cuvée. La pressatura verticale si ha mediante torchio in legno e l’affinamento prende vita in vari contenitori, vasche di cemento, acciaio smaltato e vecchie botti da 228, 400 e 600 litri.

Tutto questo contribuisce a rendere i vini di Thillardon, vivi e belli, freschi e saporiti, morbidi e dalla bevibilità contagiosa.

 

Vino artigianale e vino naturale #apewineboxes

Chiudi ✕

Annata

Produttori & Tags

Vitigno

Regioni

Paese

Tipologia

Mondo

Formato

Prezzo

Prezzo

Tipologia

Paese

Regioni

Annata

Formato

Vitigno

Produttori & Tags

it_ITItaliano
0
    0
    Your Cart
    Your cart is empty
    Scorri in alto